Vini da dessert

Mosto parzialmente fermentato “Busjia”

  • Vino
    Brachetto (100%)
  • Vigneto
    Vigneto caratterizzato da un terreno argilloso-tufaceo in provincia di Cuneo (Santo Stefano Belbo).
  • Forma di allevamento
    Guyot
  • Vendemmia
    Precoce (ultima decade di agosto-prima decade di settembre) per preservare intatti i delicati gli aromi dell’uva brachetto. La vendemmia viene effettuata a mano utilizzando cassette di 20 kg.
  • RESA /HA
    C.a. 100 q.
  • Gradazione Alcolica
    13,5% vol. di cui solo 6% svolta in alcool.
  • Vinificazione

    Il processo di vinificazione inizia con una fase di macerazione di circa 8 ore nella pneumopressa per l’estrazione del colore necessario a cui segue la pressatura. La fermentazione avviene a temperatura controllata di circa 17° C. Successivamente, il mosto viene refrigerato in modo da bloccare la fermentazione e trattenere l’anidride carbonica. L’illimpidimento del vino avviene attraverso ripetute filtrazioni, a cui segue l’imbottigliamento con sistema di riempimento isobarico.

  • Temperatura di servizio

    10-12° C.
    L’abbinamento tipico è con i dolci (ad esempio, biscotti, pasticceria secca e crostate) e frutta a maturazione estiva (ad esempio, fragole, lamponi e pesche).

  • Vitigno
    Brachetto (100%)
  • Vigneto
    Vigneto caratterizzato da un terreno argilloso-tufaceo in provincia di Cuneo (Santo Stefano Belbo).
  • Forma di allevamento
    Guyot
  • Vendemmia
    Precoce (ultima decade di agosto-prima decade di settembre) per preservare intatti i delicati gli aromi dell’uva brachetto. La vendemmia viene effettuata a mano utilizzando cassette di 20 kg.
  • RESA /HA
    C.a. 100 q.
  • Gradazione Alcolica
    13,5% vol. di cui solo 6% svolta in alcool.
  • Vinificazione

    Il processo di vinificazione inizia con una fase di macerazione di circa 8 ore nella pneumopressa per l’estrazione del colore necessario a cui segue la pressatura. La fermentazione avviene a temperatura controllata di circa 17° C. Successivamente, il mosto viene refrigerato in modo da bloccare la fermentazione e trattenere l’anidride carbonica. L’illimpidimento del vino avviene attraverso ripetute filtrazioni, a cui segue l’imbottigliamento con sistema di riempimento isobarico.

  • Temperatura di servizio

    10-12° C.
    L’abbinamento tipico è con i dolci (ad esempio, biscotti, pasticceria secca e crostate) e frutta a maturazione estiva (ad esempio, fragole, lamponi e pesche).

Potrebbe interessarti anche:

vini da dessert en

FEASR Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: L’Europa investe nelle zone rurali

  • La nostra azienda aderisce alla Misura 10.1.1 del PSR 2014-2020 della Regione Piemonte che finanzia la realizzazione delle tecniche di agricoltura integrata. La Misura 10.1.1 prevede il rispetto delle norme tecniche che regolamentano i trattamenti fitosanitari e le concimazioni dei nostri vigneti e terreni in conduzione. Programma di sviluppo rurale 2014-2020 Misura 10 - Pagamenti Agro-climatico Ambientali Sottomisura - 10.1.1 Produzione integrata Adesione alle tecniche di Produzione integrata


© Giacomo Scagliola  - P.iva e c.f. 00256150053